Ciclocross

“Niente è paragonabile al semplice piacere di un giro in bicicletta!”.
Niente, tranne utilizzarla nei nostri percorsi per migliorare le proprie abilità.

Tornante

Stazione Ciclocross Tornante Conforme alla Norma Europea EN 1176. Realizzata in legno di pino nordico impregnato in autoclave con sali atossici. Composta da n° 1 pedana inclinata avente la funzione di un tornante, realizzata con tavole aventi la sezione di cm 14 x 2,5. L’inclinazione è consentita attraverso n° 2 supporti verticali in tubolare diScopri di più…

Strettoia

Conforme alla Norma Europea EN 1176. Realizzata in legno lamellare di pino nordico impregnato in autoclave con sali atossici. Costituita da n° 2 travi orizzontali sez. cm 9 x 9 collegate a n° 2 supporti verticali in tubolare di acciaio zincato a caldo Ø cm 4 per il fissaggio al terreno.. La stazione è munitaScopri di più…

Sobbalzo

Conforme alla Norma Europea EN 1176. Realizzata in legno di pino nordico impregnato in autoclave con sali atossici. Composta da n°1 pedana dim. cm 120 x 250 realizzata con tavole della sez. di cm 9 x 3,5, fissata al terreno mediante montanti in legno lamellare della sezione cm 9×9. La stazione è munita di cartelloScopri di più…

Slalom H 50

Conforme alle Norme Europee EN 1176. Realizzato in legno lamellare di pino nordico impregnato in autoclave con sali atossici. Costituita da n° 6 montanti verticali della sez. cm 9 x 9, posizionati consecutivamente. La stazione è munita di cartello in alluminio Dibond® spess. mm 3 dim. cm 33×41 sul quale vi è serigrafato un’immagine rappresentativa,Scopri di più…

Slalom H 150

Conforme alle Norme Europee EN 1176. Realizzato in legno lamellare di pino nordico impregnato in autoclave con sali atossici. Costituita da n° 6 montanti verticali della sez. cm 9 x 9, posizionati consecutivamente. La stazione è munita di cartello in alluminio Dibond® spess. mm 3 dim. cm 33×41 sul quale vi è serigrafato un’immagine rappresentativa,Scopri di più…

Passaggio di Equilibrio

Conforme alla Norma Europea EN 1176. Realizzata in legno di pino nordico impregnato in autoclave con sali atossici. Costituita da n° 4 montanti in legno di pino lamellare della sez. cm 9 x 9 assemblati a n° 1 pedana dim. cm 50 x 250 realizzata con tavole della sez. di cm 9 x 3,5. L’attraversamentoScopri di più…

Labirinto

Conforme alla Norma Europea EN 1176. Realizzata in legno lamellare di pino nordico impregnato in autoclave con sali atossici. Costituita da n°6 montanti della sez. di cm 9 x 9 collegati tra loro da n°3 traverse inclinate della sez. di cm 9 x 4,5. La stazione è munita di cartello in alluminio Dibond® spess. mmScopri di più…

Incrocio

Conforme alla Norma Europea EN 1176. Realizzata in legno di pino nordico impregnato in autoclave con sali atossici. Costituita da n° 4 montanti in legno di pino lamellare della sez. cm 9 x 9 assemblati a n° 1 pedana dim. cm 145 x 110 realizzata con tavole della sez. di cm 9 x 3,5. IlScopri di più…

Dossi

Conforme alla Norma Europea EN 1176. Realizzata in legno di pino nordico impregnato in autoclave con sali atossici. N° 1 pedana ondulata realizzata con fianchi sagomati e pantografati aventi la sez. di cm 16 x 3,5 e listoni superiori aventi la sez. di cm 7×4,5. La stazione è munita di cartello in alluminio Dibond® spess.Scopri di più…

Curva Sopraelevata

Conforme alla Norma Europea EN 1176. Realizzata in legno di pino nordico impregnato in autoclave con sali atossici. Composta da n° 4 pedane dim. cm 50 x 250 realizzate con tavole della sez. di cm 9 x 3,5; n° 3 pedane triangolari realizzate con tavole della sez. di cm 9×3,5; n° 2 pedane inclinate realizzateScopri di più…

Quali attrezzature per ciclocross possiamo realizzare?

Il nostro team è specializzato nella produzione e vendita di attrezzature fitness di vario tipo. Ci occupiamo anche della realizzazione di attrezzature per ciclocross utilizzando il legno e il metallo come materiali privilegiati per la loro costruzione. I percorsi sono progettati in modo da permettere al ciclista o ai semplici appassionati di migliorare le proprie abilità e gli permettono di mantenersi in costante allenamento.

La maggior parte delle attrezzature da noi realizzate riproducono circuiti slalom e rampe di varia natura e forma, da quelle a incrocio fino ad arrivare alle curve sopraelevate; il tutto per garantire un'esperienza di ciclocross unica e professionale. Tutti i prodotti presenti nello store sono conformi alla Norma Europea EN 1176 e sono realizzati in legno di pino nordico impregnato con sali atossici.

Le attrezzature ciclocross di Giochipark sono ideali anche per essere integrate in percorsi permanenti o per crearne di nuovi. I materiali utilizzati, infatti, sono di elevata qualità e permettono alle attrezzature di resistere agli agenti atmosferici e all'usura.

Ciclocross: cos'è e dove si pratica

La corsa in bicicletta ha subito un'evoluzione notevole nel corso degli ultimi anni e la corsa di ciclocross ne è un esempio.

Si tratta di una gara basata sulla velocità, sulla destrezza e sulla resistenza fisica del ciclista e che richiede un impegno notevole. Nel ciclocross i circuiti sono brevi, ma ricchi di ostacoli, salite, rampe e terreni di vario tipo (come quelli fangosi e sabbiosi) che rendono la gara estremamente interessante. Non a caso il ciclocross è una corsa ibrida, che combina la corsa su strada e quella fuoristrada. A differenza del ciclismo su strada, il ciclocross si pratica su terreni molto pesanti. La corsa dura di meno, ma spesso risulta essere più stancante proprio per via delle caratteristiche peculiari del circuito.

Il ciclocross va dunque praticato in appositi percorsi, che vengono realizzati utilizzando diverse tipologie di attrezzature. Il ciclista è spesso costretto a scendere dalla bicicletta per poter effettuare una specifica parte del tragitto ed è per questo che lo sport si distingue da qualsiasi altra corsa con bicicletta. I ciclisti hanno la necessità di scendere e correre, portando la propria bicicletta anche sulle spalle. La gestione della bici è l'elemento attorno al quale ruota l'intero senso della gara: soltanto i ciclisti più bravi, veloci e abili riescono a terminare per primi i giri del circuito.

NEWSLETTER

Copyrights © 2022 - Powered by Envision